Personal branding è comunicare online

Cosa c’è di più ovvio dell’affermazione che comunicare online è oggi più che mai fondamentale? Se lo era in passato, adesso, grazie all’avvento del digitale, è sempre più un elemento imprescindibile per la corretta costruzione di una strategia di branding. Comunicare è essenziale, ma soprattutto comunicare bene, il che vuol dire coerentemente con il proprio ruolo e personalità, non solo occorre far percepire cosa vuoi dire ma anche il come lo dici ha il suo peso. Costruire il tuo personal brand è impensabile se non sai comunicare nel modo corretto.

NIENTE PIÙ ESPERTI E LEADER DI SETTORE
Chi utilizza con successo Linkedin per il proprio professional branding conosce molto bene l’importanza del comunicare agli altri le proprie skill, infatti la comunicazione che effettui online avvalora le tue competenze, non basta ciò che scrivi nel tuo profilo Linkedin, le persone si aspettano di leggere ciò che racconti nel tuo sito ma anche sui social, in merito al tuo lavoro, esperienza, capacità. Non basta più ai professionisti definirsi esperti né alle aziende proclamarsi leader del settore: è il mercato, sono le persone online in un mondo iperconnesso a decidere chi è esperto e leader, e innegabilmente premieranno e sceglieranno chi è in grado di comunicarlo meglio.

STAVAMO MEGLIO QUANDO COMUNICAVAMO MENO?
Tutto era più semplice quando non esisteva il web? Istintivamente potremmo dire di sì, perché la percezione di noi stessi passava anche attraverso il canale espressivo, che la comunicazione online, fatta salva (in parte) quella tramite video, non offre. Però, di contro, avevamo a disposizione un pubblico decisamente inferiore, costituito solo da chi già conoscevamo e potevamo diffondere la conoscenza di noi solo attraverso il passaparola. Oggi il web ha reso più democratica la diffusione delle informazioni, non solo le aziende possono farsi conoscere ma anche i professionisti o chi lavora nelle aziende medesime. Generare nuovi contatti e quindi ampliare le proprie possibilità di business è oggi molto più semplice grazie all’avvento del digitale, ma certamente il linguaggio del corpo è stato in questo penalizzato e messo da parte.

CUSTOMER CENTRICITY: HELP DON’T SELL
Se pensi di poter parlare online di te o peggio dei tuoi prodotti o servizi, stai sbagliando. Non solo è finita l’epoca delle aziende leader ma anche quella in cui il marketing poneva al centro della comunicazione il prodotto, oggi se vuoi destare interesse nella tua strategia di comunicazione devi mettere al centro le persone e se il tuo personal branding ha come obiettivo finale la vendita devi mettere il cliente al centro. Di cosa parlerai quindi? Di problemi e di soluzioni. Farai del concetto help don’t sell la chiave della tua comunicazione digitale. ma quindi che peso hanno oggi nella comunicazione online, il cosa, il come ed il linguaggio del corpo? Ce lo spiega Marta Fornasiero, specializzata in comunicazione reputazionale e Linkedin

LEGGI SUBITO L’ARTICOLO DI MARTA FORNASIERO sulla regola del 7-38-55 nella comunicazione online.

COSA ENTRA IN GIOCO NELLA COMUNICAZIONE?
Se pensi che comunicare online sia solo scrivere in merito ad un argomento oppure trattare un tema in un articolo, stai sbagliando. Il cosa è importante ma in gran parte ciò che fa la differenza è il come si comunica rispetto ad altri. e se decidi di farti conoscere online, devi sapere che non sarai nemmeno totalmente padrone di scegliere quali argomenti trattare. per comunicare bene nel web ti occorre la consapevolezza di dover suscitare l’interesse del lettore e per riuscirci ti consiglio di scrivere in merito agli argomenti che il lettore desidera leggere, quelli su cui si documenta e che ricerca già per approfondire e informarsi, occorre così mettere in secondo piano il tuo interesse perché è il tuo pubblico online il vero protagonista e ti ruberà la scena, sempre. La comunicazione online richiede: conoscenze digitali che vanno oltre la modalità di scrittura di un articolo; acquisire skill trasversali; conoscere tool di ricerca temi e parole chiave degni di esperti del blogging.

SCOPRI DI PIÙ SUL MONDO DEL LAVORO: NAVIGA SU RASSEGNALAVORO, LA VOCE DI CHI LAVORA

RASSEGNA DEL LAVORO

La voce di chi lavora

DI COSA PARLIAMO

Guida aggiornata al mondo del lavoro per HR manager, comunicatori d’impresa e tutti i professionisti che si vogliono aggiornare: rassegna stampa, comunicazione interna aziendale, personal branding e app a cura di influencer LinkedIn, formatori e consulenti: #rassegnalavoroit.

SEGUIAMOCI SUI SOCIAL

Archivio

Comunicazione interna

Archivio

Comunicazione

|

10 Maggio 2020

Filippo Poletti: Tempo di IoP: Intranet of People
Filippo Poletti: Tempo di IoP: Intranet of People

Tempo di IoP, tempo di intranet of people

Per ripartire ai tempi del coronavirus occorre mettere al centro le persone attraverso la comunicazione interna aziendale. È “tempo di IoP”, di comunicazione che parli alle persone e delle persone. È questa la chiave di lettura proposta nel libro Tempo di Iop: Intranet of people: scritto dal giornalista professionista e comunicatore Filippo Poletti, ex consigliere […]

Leggi di più

Team building

|

5 Maggio 2020

Comunicazione interna rassegnalavoro
Comunicazione interna rassegnalavoro

Corona, comunicazione contro la paura

Da venerdì 21 febbraio, data della notizia del primo paziente di coronavirus ricoverato all’ospedale di Codogno nel Lodigiano, c’è ancora più bisogno di comunicazione all’interno delle nostre aziende e delle nostre istituzioni. La nostra vita lavorativa è cambiata. Pensiamo alle raccomandazioni circa la prevenzione del Covid-19, presentate il 5 marzo dal professor Silvio Brusaferro alla […]

Leggi di più

Team building

|

7 Aprile 2020

empatia
empatia

365 giorni, più empatia più business

Chi si occupa di comunicazione esterna sa bene che mettere al centro le persone è una leva vincente. Un esempio è quello della campagna pubblicitaria promossa da Tim, che ha visto il coinvolgimento, in qualità di testimonial, di Francesco Musumeci, direttore del dipartimento cardiovascolare dell’azienda ospedaliera San Camillo Forlanini di Roma. VINCE CHI METTE AL […]

Leggi di più
cheap gucci belts gucci mens belts cheap tents buy cheap nfl jerseys cheap nfl jerseys discount nfl jerseys cheap nfl jerseys online cheap nfl jerseys for sale cheap nfl jerseys from china cheap youth nfl jerseys maillot de foot pas cher chine vente maillot de foot pas cher maillots foot pas cher cheap oakley sunglasses discount oakley sunglasses cheap rayban sunglasses discount oakley sunglasses replica gucci belt