Trello, lavorare in condivisione

Stai lavorando con alcuni dei tuoi colleghi a un progetto delicato e hai constatato che il sistema classico dell’invia/ricevi email non ottimizza i tempi di realizzazione? Allora la soluzione è Trello, lo strumento digitale che permette di organizzare e gestire con semplicità il proprio lavoro. Attraverso la creazione di bacheche a tema condivisibili con altri membri, il servizio rivoluziona il modo di fare team. L’iscrizione alla piattaforma è gratuita ed è disponibile sia come app che come versione desktop. Per coloro che sono impegnati su diversi fronti contemporaneamente, esiste la possibilità di sottoscrivere abbonamenti mensili variabili tra 9,99€ (‘Business Class) e 20,83€. (‘Impresa’).

Il funzionamento è molto intuitivo: attraverso le bacheche personali, cioè luoghi virtuali di condivisione dei materiali, hai la possibilità di aggiungere liste e schede di lavoro. Le liste sono raggruppamenti di materiale di uno specifico argomento e sono composte da schede, ovvero spazi in cui inserire tutto ciò che è pertinente con l’attività legata alla lista: allegati, etichette, checklist, ecc. All’interno delle schede puoi aggiungere la descrizione di un task, impostare una data di scadenza di un lavoro, associare una o più etichette, invitare membri a visualizzare e/o modificare la lista, inserire degli allegati e tanto altro ancora.
Queste stesse operazioni potranno essere ripetute per creare altre bacheche e altre liste per gestire il tuo business e quello del tuo team.

ORGANIZZA IL TUO LAVORO CON TRELLO

Una delle opportunità più interessanti di Trello riguarda la creazione di gruppi di lavoro, attraverso i quali gli utenti coinvolti possono commentare e apportare modifiche delle bacheche e di ogni task in generale. Tale funzione può essere solo fruita dalle versioni web e desktop della piattaforma. Per invitare un utente è semplice: inserisci il suo indirizzo email e in automatico riceverà un link di affiliazione.

Un servizio che, non a caso, è scelto da milioni di persone in tutto il mondo.

SCOPRI DI PIÙ SUL MONDO DEL LAVORO: NAVIGA SU RASSEGNALAVORO, LA VOCE DI CHI LAVORA

RASSEGNA DEL LAVORO

La voce di chi lavora

DI COSA PARLIAMO

Guida aggiornata al mondo del lavoro per HR manager, comunicatori d’impresa e tutti i professionisti che si vogliono aggiornare: rassegna stampa, comunicazione interna aziendale, personal branding e app a cura di influencer LinkedIn, formatori e consulenti: #rassegnalavoroit.

SEGUIAMOCI SUI SOCIAL

Archivio

Comunicazione interna

Archivio

Comunicazione

|

10 Maggio 2020

Filippo Poletti: Tempo di IoP: Intranet of People
Filippo Poletti: Tempo di IoP: Intranet of People

Tempo di IoP, tempo di intranet of people

Per ripartire ai tempi del coronavirus occorre mettere al centro le persone attraverso la comunicazione interna aziendale. È “tempo di IoP”, di comunicazione che parli alle persone e delle persone. È questa la chiave di lettura proposta nel libro Tempo di Iop: Intranet of people: scritto dal giornalista professionista e comunicatore Filippo Poletti, ex consigliere […]

Leggi di più

Team building

|

5 Maggio 2020

Comunicazione interna rassegnalavoro
Comunicazione interna rassegnalavoro

Corona, comunicazione contro la paura

Da venerdì 21 febbraio, data della notizia del primo paziente di coronavirus ricoverato all’ospedale di Codogno nel Lodigiano, c’è ancora più bisogno di comunicazione all’interno delle nostre aziende e delle nostre istituzioni. La nostra vita lavorativa è cambiata. Pensiamo alle raccomandazioni circa la prevenzione del Covid-19, presentate il 5 marzo dal professor Silvio Brusaferro alla […]

Leggi di più

Team building

|

7 Aprile 2020

empatia
empatia

365 giorni, più empatia più business

Chi si occupa di comunicazione esterna sa bene che mettere al centro le persone è una leva vincente. Un esempio è quello della campagna pubblicitaria promossa da Tim, che ha visto il coinvolgimento, in qualità di testimonial, di Francesco Musumeci, direttore del dipartimento cardiovascolare dell’azienda ospedaliera San Camillo Forlanini di Roma. VINCE CHI METTE AL […]

Leggi di più