CHI SONO

Filippo Poletti

Giornalista professionista, saggista, musicologo e influencer su LinkedIn, ero e sono convinto che al centro del lavoro ci sia la persona. Per questa ragione dal 2017 curo su LinkedIn la Rassegna quotidiana del cambiamento, postando contenuti che raccontino storie di professionisti a cui guardare con interesse.

Vivo a Milano, dove mi occupo di comunicazione d’impresa interna ed esterna. Sono sposato, ho due figlie e un motto: «Nell’economia della conoscenza la condivisione è importante quanto il possesso».

In distribuzione dal 9 maggio 2020, in formato eBook, e dal 28 maggio 2020 nelle librerie, il libro Tempo di IoP, Intranet of People dedicato alla centralità degli uomini e delle donne all’interno delle aziende.

IL LIBRO

Tempo di IoP

Edito da Dario Flaccovio, Tempo di IoP è un libro pensato per tutti i professionisti della risorse umane e della comunicazione: in 300 pagine e 100 paragrafi tante idee e strumenti per gestirla al meglio.

Acquistalo subito

Dicono di Tempo di IoP

https://t.me/rassegnalavoro

Marcello Migliore

Internal communication

Tempo di IoP di Filippo Poletti è un libro illuminante che spiega come la comunicazione interna sia un importante fattore strategico da sviluppare nelle aziende per farle ripartire al meglio. Ringrazio Filippo e tutti coloro che hanno contribuito a realizzare questo libro: siete di grande ispirazione per il mio lavoro.

Enrico Sbandi

Consulente di comunicazione

Tempo di IoP è il nuovo libro di Filippo Poletti: sta per "intranet of people". E che, oltre che delle "persone", suona molto bene pure come "intranet del Paese", per un'Italia che ha bisogno di un Sud e di un Nord sempre più uniti e sinergici fra loro. Ne scrivo sul Corriere del Mezzogiorno.

Valentina Uboldi

Head internal communications Eni

Bravo Filippo Poletti, un ottimo libro che tutti coloro che lavorano nel nostro mondo dovrebbero leggere! Grazie per avermi dato l’opportunità di raccontare nel tuo libro la mia idea di comunicazione interna e come la porto avanti in Eni. Dobbiamo essere professionisti credibili e autorevoli: dobbiamo essere degli strategist, parte del processo decisionale aziendale.

Primo piano

Archivio

Editoria , Lavoro

|

24 Ottobre 2020

Amazon

Follow your dreams, lo insegna Francesca Rizzi nel suo libro

«Sognare è darsi una possibilità, una possibilità di credere in sé stessi, una possibilità di riuscire effettivamente a lavorare per arrivare dove si vuole». Lo insegna Francesca Rizzi, consulente d’impresa con una solida formazione accademica (laurea magistrale alla Bocconi, dottorato alla Cattolica), autrice del libro Follow your dreams: they know the way, disponibile su Amazon. È un viaggio di 244 pagine alla scoperta dei talenti del Made in Italy. «Ho intrapreso questo progetto guidata dal mio profondo desiderio di mettere in luce quell’Italia sommersa fatta di persone di talento, che hanno l’aspirazione di creare qualcosa con le loro mani, con la loro mente e con la materia», scrive l’autrice sul portale di e-commerce. Libro da leggere e da condividere: sognato e ben fatto, questo è il Made in Italy. #rassegnalavoroit

APPROFONDISCI SUL SITO DI AMAZON

SCOPRI DI PIÙ SUL MONDO DEL LAVORO: NAVIGA SU RASSEGNALAVORO, LA VOCE DI CHI LAVORA

Lavoro

|

22 Ottobre 2020

La stampa

Salmoiraghi&Viganò guarda avanti, 80 assunzioni in Italia

Assumere oggi, in tempo di covid, significa porre le basi per il domani. A Salmoiraghi&Viganò ne sono convinti: «80 posti di lavoro per 6 mesi con possibilità di rinnovo a tempo indeterminato ai diplomati delle scuole di ottica con premio d’inizio al lavoro di 2.500 euro». A parlare è l’ad Leonardo Del Vecchio a colloquio con Maria Corbi sulla Stampa. Per tutti i 14 mila collaboratori italiani e i loro familiari tamponi gratuiti. Lavoro e benessere fondamentali oggi e sempre. #rassegnalavoroit

APPROFONDISCI SUL SITO DELLA STAMPA

SCOPRI DI PIÙ SUL MONDO DEL LAVORO: NAVIGA SU RASSEGNALAVORO, LA VOCE DI CHI LAVORA

Comunicazione , Editoria

|

20 Ottobre 2020

Typimedia editore

Coronavirus, cronaca da 10 e lode di Giuseppe Spatola

Non è facile raccontare la morte, la paura, il terrore, la malattia, la distruzione di un mondo, l’annullamento dei rapporti sociali. Non in astratto, in concreto. E questo difficile compito è riuscito, da cronista rigoroso ed equilibrato – disincantato il giusto e distaccato quanto si deve – ma anche capace di non spegnere la drammatica realtà, a Giuseppe Spatola in La Storia del Coronavirus a Bergamo e Brescia. Il libro (160 pagine, 12.90 euro), pubblicato da Typimedia Editore, è stato scritto in presa diretta da chi ha messo nero su bianco – inviato di Bresciaoggi e un passato al Corriere della Sera – centinaia di articoli sugli effetti della pandemia, sulla disperazione, sulle famiglie coinvolte, sulle bare, le cremazioni, sulla dissoluzione di ogni certezza. Sulle tante storie dirette e indirette del Covid, quelle che piacciono tanto ai media verrebbe da dire, ma che Spatola ha descritto con stile asciutto trattenendo la sofferenza personale e la voglia di fuggire da un inferno. Un libro da leggere tutto d’un fiato. #rassegnalavoroit

APPROFONDISCI SUL SITO DI TYPIMEDIA

SCOPRI DI PIÙ SUL MONDO DEL LAVORO: NAVIGA SU RASSEGNALAVORO, LA VOCE DI CHI LAVORA

Comunicazione interna

Archivio

Comunicazione

|

10 Maggio 2020

Filippo Poletti: Tempo di IoP: Intranet of People
Filippo Poletti: Tempo di IoP: Intranet of People

Tempo di IoP, tempo di intranet of people

Per ripartire ai tempi del coronavirus occorre mettere al centro le persone attraverso la comunicazione interna aziendale. È “tempo di IoP”, di comunicazione che parli alle persone e delle persone. È questa la chiave di lettura proposta nel libro Tempo di Iop: Intranet of people: scritto dal giornalista professionista e comunicatore Filippo Poletti, ex consigliere […]

Leggi di più

Team building

|

5 Maggio 2020

Comunicazione interna rassegnalavoro
Comunicazione interna rassegnalavoro

Corona, comunicazione contro la paura

Da venerdì 21 febbraio, data della notizia del primo paziente di coronavirus ricoverato all’ospedale di Codogno nel Lodigiano, c’è ancora più bisogno di comunicazione all’interno delle nostre aziende e delle nostre istituzioni. La nostra vita lavorativa è cambiata. Pensiamo alle raccomandazioni circa la prevenzione del Covid-19, presentate il 5 marzo dal professor Silvio Brusaferro alla […]

Leggi di più

Team building

|

7 Aprile 2020

empatia
empatia

365 giorni, più empatia più business

Chi si occupa di comunicazione esterna sa bene che mettere al centro le persone è una leva vincente. Un esempio è quello della campagna pubblicitaria promossa da Tim, che ha visto il coinvolgimento, in qualità di testimonial, di Francesco Musumeci, direttore del dipartimento cardiovascolare dell’azienda ospedaliera San Camillo Forlanini di Roma. VINCE CHI METTE AL […]

Leggi di più