Strumenti di lavoro

a cura di Davide Ruo

Sostenibilità | 21 Giugno 2020

Cycle2Work

Cycle2Work, vai al lavoro in bici

Le aziende che hanno a cuore il tema green e desiderano capire qual è l’impatto ambientale delle proprie azioni quotidiane, possono affidarsi a Cycle2Work, il progetto digitale realizzato da Mondora srl, che premia tutti i lavoratori che vanno sul posto di lavoro in bicicletta o a piedi. Il loro tragitto è monitorato dall’app Strava che calcola il percorso quotidiano e comunica una stima di C02 e di carburante che il professionista è in grado di risparmiare quotidianamente.

Mondora srl è una Bcorp e un’azienda Benefit, che vuole unire il mero profitto aziendale con l’umanizzazione del lavoro, attraverso investimenti sull’innovazione tecnologica, sui processi e sulle soluzioni per l’ambiente.

VAI AL LAVORO CON MEZZI ALTERNATIVI

Dopo aver allestito una community nell’app di Strava, ciascun partecipante al progetto Cycle2Work, può iscriversi e cominciare a sfidare sé stesso e gli altri membri del team di lavoro. Dopo aver creato un account infatti, il lavoratore deciderà in quale gruppo unirsi, tra i vari presentati da Cycle2Work. Ora, non resta che pedalare! L’app tiene traccia degli spostamenti e calcola la riduzione di Co2 prodotta. I dati acquisiti possono essere facilmente esportati e consegnati all’azienda per la quale si lavora, così da sensibilizzare i gruppi di lavoro interni. L’azienda può attivare delle ricompense al raggiungimento di determinati obiettivi, che si riversano in rimborsi di viaggio, premi e altri incentivi. Il sistema è costituito da una dashboard, che mostra i propri “rimborsi chilometrici” e stabilisce alcuni goal per i mesi a venire. I percorsi casa-lavoro di tutti i colleghi sono resi pubblici, così come l’impatto positivo sull’ambiente generato. Ad oggi Cycle2Work viene utilizzato principalmente all’interno di Mondora, ma il servizio è offerto anche ad altre aziende.

Mediamente un lavoratore compie 35 km nel tragitto casa-lavoro. Sono 4.02 i kg di Co2 prodotti da questa tratta (andata e ritorno). In un anno le stime dicono che una persona genera una tonnellata di Co2 a causa del pendolarismo. Andando in bicicletta, non solo si risparmia sulle emissioni, ma anche sulla salute fisica e mentale.

SCOPRI DI PIÙ SUL MONDO DEL LAVORO: NAVIGA SU RASSEGNALAVORO, LA VOCE DI CHI LAVORA

Benessere | 16 Giugno 2020

Bnb Working Spaces

Bnb Working Spaces, da casa vacanza a ufficio di lavoro

Il settore del turismo potrà risollevarsi prima del previsto grazie alle innovazioni in stile Bnb Working Spaces. Stiamo parlando di una piattaforma digitale che fa dialogare gli host proprietari di case vacanza con i lavoratori che svolgono la professione in smart working, una modalità di lavoro, ormai, diffusa nel nostro Paese. Molte aziende decideranno di proseguire con le collaborazioni da remoto anche dopo la fine della crisi causata dal Covid-19. Dunque, quali sono le location alternative alla propria casa, per lavorare? Il portale online promuove una forma di turismo tutta nuova: le persone che hanno una casa di vacanza inutilizzata hanno la possibilità di metterla in affitto agli smart worker impegnati a svolgere il proprio lavoro. Dove sta la novità? Gli appartamenti presenti in Bnb Working Spaces, dovranno avere i comfort per il lavoratore autonomo: sedie ergonomiche, wi-fi ad alta velocità e soprattutto sicurezza. Un fattore chiave appunto sarà la sanificazione e la pulizia degli spazi di lavoro.

PRENOTA IL TUO APPARTAMENTO CON BNB WORKING SPACES

L’iniziativa Bnb Working Spaces nasce come supporto non solo ai genitori che hanno l’esigenza di trascorrere con i propri figli il periodo estivo, ma anche ai professionisti che non vogliono o non possono rinnovare il contratto d’affitto degli uffici in cui lavorano.

Nel portale digitale non vengono proposti uffici, ma veri e propri appartamenti con tutte le comodità per chi deve lavorare. Si tratta di una trasformazione momentanea causata dalle necessità di questo periodo storico, in attesa che il turismo torni a regnare come eravamo abituati in precedenza. Diciamo che ad oggi, Bnb Working Spaces può essere visto come una soluzione cuscinetto, ma crediamo che possa imporsi in futuro, come proposta alternativa al turismo canonico.

Il core della piattaforma è la sicurezza: tutti gli appartamenti dovranno presentarsi agibili e sicuri, dunque dovranno essere sottoposti a dei canoni di adeguatezza.

SCOPRI DI PIÙ SUL MONDO DEL LAVORO: NAVIGA SU RASSEGNALAVORO, LA VOCE DI CHI LAVORA

Benessere | 13 Giugno 2020

Beprof

Beprof, l’area digitale dei liberi professionisti

Hai bisogno di ottimizzare la gestione dello studio professionale? Vuoi trasformare il tuo business da analogico a digitale? Non ti sono chiari gli aggiornamenti legislativi inerenti al tuo settore? Niente paura, la crescente domanda di servizi personalizzati per i freelancer ha dato vita a un’app (per smartphone, tablet e pc) per soddisfare le nuove esigenze dei liberi professionisti. Beprof appunto, è la piattaforma digitale gratuita sviluppata da Confprofessioni che ospita numerose opportunità per la comunità dei lavoratori indipendenti.

News, servizi sulla salute, sul welfare, sulla formazione e sulla digital evolution a disposizione degli oltre 1.4 milioni di liberi professionisti distribuiti nel territorio italiano, con particolare focus sulla creazione di una community consolidata. Ma attenzione, non è una piattaforma digitale da cui attingere in maniera casuale: l’app consiglia soluzioni personalizzate per ciascun utente iscritto.

SEI UN LIBERO PROFESSIONISTA? NAVIGA NELL’APP

Se hai una partita IVA e desideri essere tutelato in materia di salute e welfare a condizioni vantaggiose, esiste un pacchetto dedicato. Se hai difficoltà di accesso al credito è presente una finestra virtuale con i servizi di consulenza più affidabili a cui rivolgersi. Se conosci pochi colleghi che fanno il tuo mestiere, hai la possibilità di fare networking all’interno di community verticali. Se vuoi ottimizzare lo studio in cui lavori, puoi attingere da banche dati camerali e catastali, da report di affidabilità, e puoi consultare le diverse soluzioni che offre il mercato per digitalizzare dello spazio di lavoro.

Insomma, Beprof è un ottimo aggregatore e acceleratore del proprio business.

SCOPRI DI PIÙ SUL MONDO DEL LAVORO: NAVIGA SU RASSEGNALAVORO, LA VOCE DI CHI LAVORA

Sostenibilità | 9 Giugno 2020

Jojob

Jojob, condividi la tratta casa-lavoro

Tra le innovazioni di stampo sostenibile per il mondo del lavoro, c’è sicuramente grande spazio per Jojob, l’applicazione leader di settore del carpooling aziendale. Con il termine ‘carpooling casa-lavoro’ si fa riferimento alla condivisione di auto private tra due o più colleghi nel tragitto casa-lavoro e viceversa.

Con l’obiettivo di risparmiare tonnellate di Co2, Jojob si inserisce fortemente tra le migliori app per la sostenibilità ambientale, suggerendo all’utente quali dei propri colleghi contattare per un passaggio condiviso. Non solo: in base alla localizzazione, ciascun membro iscritto può scoprire se sono presenti nella propria zona abitata, dipendenti di aziende limitrofe con cui potersi accordare.

CONDIVIDI IL TUO VIAGGIO CON JOJOB

Nella community di Jojob fanno parte tutte quei lavoratori che hanno a cuore l’ambiente, ma che allo stesso hanno l’obiettivo di abbassare i propri costi fissi mensili, come ad esempio il carburante. I pendolari che scelgono quest’applicazione invece, sono probabilmente persone stanche dei continui scioperi o dei ritardi dei mezzi pubblici. E ancora, ci sono individui a cui piace condividere il proprio tragitto con un collega per il puro gusto di stare insieme.

I vantaggi nell’utilizzo di Jojob sono molteplici: la riduzione della pressione del parcheggio aziendale è un primo fattore importante. La misurazione analitica dei km percorsi e delle emissioni di Co2 evitate è altrettanto di valore. Infatti, attraverso l’elaborazione di queste analisi, le aziende possono acquisire le certificazioni ambientali richieste. Il tutto è condito dall’aumento salariale indiretto: mediamente infatti, circa il 30% dello stipendio di un lavoratore viene annientato dai costi per il trasporto.

SCOPRI DI PIÙ SUL MONDO DEL LAVORO: NAVIGA SU RASSEGNALAVORO, LA VOCE DI CHI LAVORA

Lavoro | 6 Giugno 2020

Trello

Trello, lavorare in condivisione

Stai lavorando con alcuni dei tuoi colleghi a un progetto delicato e hai constatato che il sistema classico dell’invia/ricevi email non ottimizza i tempi di realizzazione? Allora la soluzione è Trello, lo strumento digitale che permette di organizzare e gestire con semplicità il proprio lavoro. Attraverso la creazione di bacheche a tema condivisibili con altri membri, il servizio rivoluziona il modo di fare team. L’iscrizione alla piattaforma è gratuita ed è disponibile sia come app che come versione desktop. Per coloro che sono impegnati su diversi fronti contemporaneamente, esiste la possibilità di sottoscrivere abbonamenti mensili variabili tra 9,99€ (‘Business Class) e 20,83€. (‘Impresa’).

Il funzionamento è molto intuitivo: attraverso le bacheche personali, cioè luoghi virtuali di condivisione dei materiali, hai la possibilità di aggiungere liste e schede di lavoro. Le liste sono raggruppamenti di materiale di uno specifico argomento e sono composte da schede, ovvero spazi in cui inserire tutto ciò che è pertinente con l’attività legata alla lista: allegati, etichette, checklist, ecc. All’interno delle schede puoi aggiungere la descrizione di un task, impostare una data di scadenza di un lavoro, associare una o più etichette, invitare membri a visualizzare e/o modificare la lista, inserire degli allegati e tanto altro ancora.
Queste stesse operazioni potranno essere ripetute per creare altre bacheche e altre liste per gestire il tuo business e quello del tuo team.

ORGANIZZA IL TUO LAVORO CON TRELLO

Una delle opportunità più interessanti di Trello riguarda la creazione di gruppi di lavoro, attraverso i quali gli utenti coinvolti possono commentare e apportare modifiche delle bacheche e di ogni task in generale. Tale funzione può essere solo fruita dalle versioni web e desktop della piattaforma. Per invitare un utente è semplice: inserisci il suo indirizzo email e in automatico riceverà un link di affiliazione.

Un servizio che, non a caso, è scelto da milioni di persone in tutto il mondo.

SCOPRI DI PIÙ SUL MONDO DEL LAVORO: NAVIGA SU RASSEGNALAVORO, LA VOCE DI CHI LAVORA

Sostenibilità | 2 Giugno 2020

CleanWorld

CleanWorld, il pianeta ha bisogno di te

Il problema dell’inquinamento è diventato molto molto serio, tuttavia possiamo ancora renderlo reversibile. Se continuiamo a infischiarcene, entro il 2050 potremmo avere più plastica nei nostri mari che pesci.
CleanWorld è una di quelle applicazioni dello smartphone che vuole lasciare il proprio timbro green al cambiamento, ma per farlo ha bisogno dell’aiuto di tutti noi. La visione della piattaforma è molto semplice: quando passeggi raccogli i rifiuti con i quali ti imbatti e scatta una fotografia. Per ogni azione positiva verrai premiato con un credito, che potrai convertire in denaro.

SCARICA L’APPLICAZIONE COMPATIBILE CON iOS

SCARICA L’APPLICAZIONE COMPATIBILE CON ANDROID

Se siete un gruppo di lavoro sarebbe bello che abbracciaste l’iniziativa come una sfida, e con i guadagni ottenuti magari organizzare un’attività di team building pro-ambiente. Di fatti, per ogni gesto compiuto, la barra d’esperienza di ciascun utente aumenterà, fino a salire di livello.
Tutti i traguardi raggiunti verranno convertiti in medaglie virtuali, le quali potranno essere condivise sui profili social di ciascun partecipante.

Inoltre, ora che gran parte degli italiani lavora in modalità smart working, risulta più facile spostarsi nei luoghi che riteniamo più congeniali per lavorare. Ebbene, CleanWorld non discrimina alcun luogo: mare, montagna, strada o collina, sono tutti ambienti che hanno bisogno delle nostre buone azioni per rimanere immacolati.

Il desiderio del fondatore di CleanWorld non è quello di proclamarsi salvatore del mondo, al contrario, l’ambizione promossa dall’applicazione sta nell’incentivare sempre più persone alla raccolta e alla pulizia del pianeta, per far vivere dignitosamente il futuro dei nostri figli.

L’applicazione è compatibile sia per dispositivi iOS che per device Android.

SCOPRI DI PIÙ SUL MONDO DEL LAVORO: NAVIGA SU RASSEGNALAVORO, LA VOCE DI CHI LAVORA

Benessere | 29 Maggio 2020

Lyber

Lyber, un numero fisso per il cellulare

Se sei un freelancer, uno smartworker o sei a capo di una startup, tanti clienti avranno a disposizione facilmente il tuo numero di cellulare privato.

Lyber è la piattaforma che genera un numero fisso per la tua attività, da associare allo smartphone personale. La particolarità di questo software è l’integrazione di un assistente virtuale, che ha la facoltà di rispondere al posto tuo quando sei impegnato.

NAVIGA SUBITO NEL SITO DI LYBER

L’applicazione nasce per rendere produttivo il business e, contestualmente, per proteggere la tua privacy. Se un cliente dovesse chiamarti al numero di telefono prodotto da Lyber, squillerà il tuo cellulare. Viceversa, quando chiamerai qualche prospect o qualche cliente dallo smartphone, al destinatario apparirà il numero fisso.

Se non vuoi o non puoi rispondere a tutti i clienti che ti cercano, hai l’opportunità di collegare lo stesso numero generato da Lyber, ai cellulari dei tuoi colleghi. In questo modo non perderai nessuna call importante!

Imposta gli orari di apertura della tua attività, i messaggi di benvenuto o le risposte automatiche, che puoi modificare direttamente nell’app. E se sei in riunione o hai un appuntamento delicato, Lyber ti offre la possibilità di aggiungere un assistente virtuale che risponde al posto tuo, tenendo traccia di ogni chiamata.

L’app è disponibile sia per iOS che per Android.

SCOPRI DI PIÙ SUL MONDO DEL LAVORO: NAVIGA SU RASSEGNALAVORO, LA VOCE DI CHI LAVORA

Lavoro | 23 Maggio 2020

Just Knock

Just Knock, trova lavoro inviando idee

Cerchi un’opportunità di lavoro? Just Knock è la piattaforma online che fa dialogare le aziende offerenti con i candidati che desiderano trovare un impiego. Ma cosa cambia dai portali canonici del lavoro? La proposta è innovativa: le imprese trasformano gli annunci di lavoro in una sfida per il candidato. Quest’ultimo, appunto, invia la propria job application sotto forma di idea, sulla base della sfida o del progetto lanciato dall’azienda.

Lo scopo della piattaforma è quello di rendere la ricerca del lavoro più meritocratica possibile. Ci sono tante persone talentuose e motivate tagliate fuori dal mercato del lavoro perché privi di esperienza o perché ritenute ancora non idonee per un ruolo manageriale.

VAI SUBITO AL SITO UFFICIALE DI JUST KNOCK

Just Knock si poggia su un sistema che premia la qualità delle idee attraverso l’invio di materiale creativo richiesto, invece di una valutazione statica dei candidati attraverso il classico CV. Le aziende potranno testare sin da subito le motivazioni e le reali competenze degli aspiranti, abbattendo qualsiasi forma di pregiudizio.

La piattaforma digitale è dunque l’intermediario che tutela i candidati, offrendo loro l’opportunità di far valere le proprie potenzialità alle aziende che lo richiedono; in cambio le società propongono contratti di lavoro, di stage o compensi economici a seconda dell’opportunità.

SCOPRI DI PIÙ SUL MONDO DEL LAVORO: NAVIGA SU RASSEGNALAVORO, LA VOCE DI CHI LAVORA

Team building | 16 Maggio 2020

Freeletics

Freeletics, coach digitale per lo sport

Durante la quarantena (marzo-maggio 2020) abbiamo tutti, per un motivo o per un altro, avuto il bisogno di fare attività fisica in casa. Chi praticava già lo smartworking nel periodo pre Covid-19, probabilmente ha già familiarità con questo tipo di allenamento fai da te. La cosa complicata è che spesso è la fiamma della motivazione che deve essere alimentata costantemente per ottenere risultati soddisfacenti. Il coach digitale basato sull’intelligenza artificiale di Freeletics può essere di grande aiuto in questo caso.

L’algoritmo si adatta ai parametri della tua forma fisica e della tua frequenza di training. Ti suggerisce quale tipo di allenamento è più adatto al tuo corpo e cerca di farti raggiungere l’obiettivo che ti sei prefissato inizialmente.
Perdita di peso, definizione dei muscoli o tenuta del benessere psicofisico, Freeletics si adatta a qualsiasi tipo di esigenza.

DAI UN’OCCHIATA ALLA PIATTAFORMA

Non solo, il coach digitale è in grado di consigliare un piano alimentare adatto all’esigenze corporee dell’atleta per mantenere salutari le abitudini della persona coinvolta. Ah, e costa meno di un personal trainer in carne e ossa.

La durata del workout dura dai 5 ai 30 minuti, non c’è bisogno di impegnare così tanto tempo!

SCOPRI DI PIÙ SUL MONDO DEL LAVORO: NAVIGA SU RASSEGNALAVORO, LA VOCE DI CHI LAVORA

Lavoro | 12 Maggio 2020

Lark

Lark, videocall gratuite e senza limiti di tempo

Lark è una piattaforma gratuita che ospita le video-chiamate senza limiti di tempo a patto che si scelga il piano con un cloud massimo di 200 GB.

Adatto a freelancer e piccole realtà aziendali, è quel tipo di applicazione che ti consente di fare qualunque cosa: inviare documenti di ogni tipo, lasciare messaggi vocali, creare sondaggi, creare cartelle condivise specifiche per alcuni membri, il tutto all’interno della video-chat.

Esistono anche delle micro sezioni che consentono di gestire le approvazioni di ferie e straordinari, oltre che pagamenti e rimborsi spesa.

ENTRA NELLA PIATTAFORMA CON UN SOLO CLICK

Il cavallo di battaglia si chiama Virtual Office: una call sempre aperta che permette di comunicare con tutti i membri inclusi nel gruppo chat all’ora che si vuole, proprio come fosse un ufficio virtuale vero e proprio.

Ecco tutte le funzionalità che mette a disposizione la piattaforma gratuita:

  • videochiamate senza limiti di tempo
  • traduzione istantanea: Lark traduce appunto simultaneamente ciò che viene scritto nella chat (per ora solo in lingua inglese)
  • Magic Share: si tratta di una funzione che consente di modificare e commentare i documenti degli altri membri attraverso uno schermo condiviso durante una video-call in live
  • massimo di 100 partecipanti per call
  • i documenti possono essere condivisi e classificabili grazie ai tag (@)
  • calendario per segnare tutti gli appuntamenti delle call con link incluso.

SCOPRI DI PIÙ SUL MONDO DEL LAVORO: NAVIGA SU RASSEGNALAVORO, LA VOCE DI CHI LAVORA

Sostenibilità | 9 Maggio 2020

Treedom

Treedom, pianta o regala un albero con un click

Come in un’adozione a distanza, Treedom ti consente di piantare un albero in una zona remota del mondo che ha particolarmente bisogno di verde.

Come fare è semplicissimo: puoi scegliere l’albero che più ti piace e piantarlo a tuo nome con un solo click. Un contadino locale avrà il compito di piantarlo e di prendersene cura. L’albero verrà periodicamente fotografato, sarà geolocalizzato e avrà una pagina online dedicata. Esiste anche l’opzione regalo, un bel modo per sensibilizzare un parente o un amico.

PIANTA SUBITO UN ALBERO

Ad oggi sono stati piantati più di 1 milione di alberi in tutto il mondo, 1.175.506 per l’esattezza (maggio 2020).

Perché proprio gli alberi? Assorbono il Co2, contribuiscono all’emissione di più ossigeno e favoriscono la biodiversità. Non ultimo, questo gesto aiuta i contadini locali a mantenere attivo il proprio lavoro.

SCOPRI DI PIÙ SUL MONDO DEL LAVORO: NAVIGA SU RASSEGNALAVORO, LA VOCE DI CHI LAVORA

Benessere | 2 Maggio 2020

Rs Italia

Rs, servizi di wellbeing aziendale

Rs sta per rieducatore sportivo ed è un portale integrato di benessere a largo raggio nato per accrescere le competenze e aumentare le energie di persone e di organizzazioni. Rs Planet one, la piattaforma incentrata sul wellbeing aziendale, offre più di 100 soluzioni di benessere, di coinvolgimento e di efficienza generale di un lavoratore.

Ciascuna persona iscritta può richiedere un appuntamento con un coach laureato che ha il compito di ascoltare, osservare e consigliare metodi per lo sviluppo cognitivo e fisico del lavoratore. Quali sono le aree in cui può intervenire l’assistente? La salute, la postura corretta da mantenere in ufficio, la dieta, l’allenamento fisico e altre materie in ambito del wellfair.

NAVIGA SUBITO NEL PORTALE DI RS

Rs Italia è molto attiva anche nella formazione e nel training di un team: grazie alle sue numerose proposte, RS accompagna il miglioramento delle performance di un gruppo di lavoro attraverso un programma di eventi formativi che aumentano le competenze e le sinergie tra colleghi. In alternativa, per affinare l’affiatamento della squadra di lavoro, RS propone dell’iniziative mirate al confronto tra vari team aziendali, così da stimolare l’esigenza di conoscersi meglio ed esercitarsi a un “gioco di ruoli” e di regole, come la creazione di olimpiadi interaziendali.

SCOPRI DI PIÙ SUL MONDO DEL LAVORO: NAVIGA SU RASSEGNALAVORO, LA VOCE DI CHI LAVORA

1 2 >>