Editoria , Lavoro

|

24 Ottobre 2020

Amazon

Follow your dreams, lo insegna Francesca Rizzi nel suo libro

«Sognare è darsi una possibilità, una possibilità di credere in sé stessi, una possibilità di riuscire effettivamente a lavorare per arrivare dove si vuole». Lo insegna Francesca Rizzi, consulente d’impresa con una solida formazione accademica (laurea magistrale alla Bocconi, dottorato alla Cattolica), autrice del libro Follow your dreams: they know the way, disponibile su Amazon. È un viaggio di 244 pagine alla scoperta dei talenti del Made in Italy. «Ho intrapreso questo progetto guidata dal mio profondo desiderio di mettere in luce quell’Italia sommersa fatta di persone di talento, che hanno l’aspirazione di creare qualcosa con le loro mani, con la loro mente e con la materia», scrive l’autrice sul portale di e-commerce. Libro da leggere e da condividere: sognato e ben fatto, questo è il Made in Italy. #rassegnalavoroit

APPROFONDISCI SUL SITO DI AMAZON

SCOPRI DI PIÙ SUL MONDO DEL LAVORO: NAVIGA SU RASSEGNALAVORO, LA VOCE DI CHI LAVORA

Comunicazione , Editoria

|

20 Ottobre 2020

Typimedia editore

Coronavirus, cronaca da 10 e lode di Giuseppe Spatola

Non è facile raccontare la morte, la paura, il terrore, la malattia, la distruzione di un mondo, l’annullamento dei rapporti sociali. Non in astratto, in concreto. E questo difficile compito è riuscito, da cronista rigoroso ed equilibrato – disincantato il giusto e distaccato quanto si deve – ma anche capace di non spegnere la drammatica realtà, a Giuseppe Spatola in La Storia del Coronavirus a Bergamo e Brescia. Il libro (160 pagine, 12.90 euro), pubblicato da Typimedia Editore, è stato scritto in presa diretta da chi ha messo nero su bianco – inviato di Bresciaoggi e un passato al Corriere della Sera – centinaia di articoli sugli effetti della pandemia, sulla disperazione, sulle famiglie coinvolte, sulle bare, le cremazioni, sulla dissoluzione di ogni certezza. Sulle tante storie dirette e indirette del Covid, quelle che piacciono tanto ai media verrebbe da dire, ma che Spatola ha descritto con stile asciutto trattenendo la sofferenza personale e la voglia di fuggire da un inferno. Un libro da leggere tutto d’un fiato. #rassegnalavoroit

APPROFONDISCI SUL SITO DI TYPIMEDIA

SCOPRI DI PIÙ SUL MONDO DEL LAVORO: NAVIGA SU RASSEGNALAVORO, LA VOCE DI CHI LAVORA